15/04/2013

Garante privacy: 395 ispezioni nel 2012 e sanzioni per quasi 4 milioni di euro    

Il Garante Privacy attraverso il proprio notiziario settimanale (n. 369 del 14/02/13) ha reso noto il numero delle ispezioni effettuate nel 2012: 395 ispezioni e circa 3 milioni e 800mila euro di somme riscosse a seguito di sanzioni. E' stato già varato il piano ispettivo per il primo trimestre 2013, con la previsione di 200 accertamenti programmati.

Gli accertamenti realizzati in collaborazione con le Unità Speciali della GDF - Nucleo speciale Privacy, hanno riguardato il telemarketing; l'uso dei sistemi di localizzazione (Gps) nell'ambito del rapporto di lavoro; i nuovi strumenti di pagamento gestiti dalle compagnie telefoniche (mobile payment); il credito al consumo e le "centrali rischi"; le banche dati del fisco; l'attività di profilazione dei clienti da parte delle aziende. Gli accertamenti amministrativi (avviati 578 procedimenti) hanno visto un incremento del 61% rispetto al 2011 ed hanno riguardato, in larga parte, l'omessa informativa e il trattamento illecito dei dati.

Nonostante vi sia stato un così alto incremento di accertamenti, a seguito delle modifiche apportate dal Decreto Sviluppo del 2012, molte aziende hanno preferito abbandonare la normativa, ritenendola, non più obbligatoria. Ma i numeri degli accertamenti - in aumento - e la norma, chiariscono che la posizione è ben diversa e che per i professionisti, le imprese, le società, gli Enti e le Associazioni, che erano rimasti destinatari dell'obbligo di "redazione e aggiornamento del DPS" non è cambiato nulla.
Ricordiamo, infatti, che sono rimaste invariate le norme relative a:

  • Incaricati del trattamento (art. 30 d.lgs. 196/2003);
  • Responsabili del trattamento (art. 29 d.lgs. 196/2003);
  • Obblighi di sicurezza (art. 31 d.lgs. 196/2003);
  • Misure minime obbligatorie (artt. 34 e 35 del Codice).

Per la gestione di tutti gli adempimenti previsti dalla normativa -che può essere piuttosto onerosa - ci sono alcuni software, come Privacy XP , che semplificano enormemente le attività da svolgere.  Inoltre, per gli amministratori di sistema ci sono software come Log Privacy  che permettono il controllo di login e logout sul server "controllato".

Autore:
Tiziana Colucci
Tiziana Colucci

Tags: Privacy, Software


©2017  SNAP s.r.l. Via Cap. Luca Mazzella, 40-44 82100 Benevento

Telefono +39 0824 21080 - Fax 0824 1810300 - Partita Iva 01066160621

Contatti | Utilizzo | Privacy | Ricerca | Seguici su Facebook | | LinkedIn